SGOMINATA LA COSCA DELLA NOCE!!!!!!

PALERMO – Diciassette persone sono state arrestate la notte scorsa a Palermo, in un'operazione antimafia della polizia che ha colpito il clan dei quartieri Noce e Uditore. I provvedimenti, firmati dal gip Maria Pino, erano in tutto 18, ma uno non è stato ancora eseguito: tra le accuse, quella di gestire la rete di estorsioni e i videopoker della zona. A capo della cosca, a quanto emerge dall'inchiesta, Pierino Di Napoli, 67 anni, destinatario di uno degli ordini di custodia cautelare.

Le indagini, durate un anno, sono state coordinate dal procuratore aggiunto della Dda di Palermo, Giuseppe Pignatone, e dai sostituti Maurizio De Lucia, Roberta Buzzolani e Gaetano Paci.

Individuato il nuovo capo del mandamento mafioso della Noce, che ha preso il posto del vecchio boss Raffaele Ganci, e definito l'organigramma della cosca. Gli inquirenti hanno ricostruito nel dettaglio anche le attività criminali controllate dal clan. In particolare, estorsioni a concessionarie di automobili, supermercati, centri commerciali, bar, ma anche interessi nell'afare dei videogiochi installati negli esercizi pubblici della zona, e traffico di stupefacenti.

Gli investigatori hanno ricostruito ogni singola estorsione, grazie alle intercettazioni ambientali, in cui emerge che tutti pagano senza esitazione. Qualche commerciante o imprenditore chiede anche lo sconto e per ottenerlo si rivolge ad alcuni capimafia di altre zone della città. E sempre ai boss della zona si rivolgono alcuni titolari di attività per "denunciare" furti nei propri locali e per cercare di recuperare la merce. Nessuno però si rivolge alle forze dell'ordine per segnalare le estorsioni subite.

Il mandamento mafioso della Noce è storicamente uno tra i più potenti presenti sul territorio di Palermo, e in passato è stato diretto da uomini di elevatissimo spessore criminale. Ma al suo interno, come del resto in gran parte di Cosa nostra, le affiliazioni sono cambiate, per via dei numerosi e continui arresti disposti dalla magistratura, e quindi adesso ai vertici delle famiglie si trovano persone che in passato erano solo dei fiancheggiatori dei boss.

(23 gennaio 2007)
da www.repubblica.it

SGOMINATA LA COSCA DELLA NOCE!!!!!!ultima modifica: 2007-01-23T13:26:57+00:00da klone123@v
Reposta per primo quest’articolo

12 pensieri su “SGOMINATA LA COSCA DELLA NOCE!!!!!!

  1. Dalle recenti indagini che hanno portato all’arresto di parecchi fiancheggiatori della cosca a cui fa capo Lo Piccolo, si è evidenziato quanto il fenomeno del pizzo sia particolarmente favorito dalla continua omertà che circola nella società e dal continuo bisogno di mafia per risolvere le “controversie “. Dovremmo cambiare prima di tutto le menti di coloro che sono schiavi di questo fenomeno e poi inneggiare a una vera rivolta! Non fermiamoci e attuiamo una politica di propaganda e informazione seria…
    klone123@virgil io.it
    http://blog.ali ce.it/nomafia

  2. manca qualcosa..si..m anca la voglia di dire anche le cose belle..ma ovunque anche qui facciamo vedere solo la parte brutta…nn ho mai visto o sentito nessuno dire o scrivere bene della sicilia…insom ma se mostriamo il bello.l’amore. ..la generosita’ forse in qualche modo cacciamo via questa maschera che orma c’è stata messa…sicilia = mafia…ok…ma c’è anche altro….

  3. ti sbagli se credi che credi che io sia forzista, e di grosso pure, ma tant’è, per voi al mondo non esiste che la scimmia con la colt (bush) e berlusconi, tu credi davvero che ciò che definisci imperialismo americano debba perforza essere guerra? per quanto riguarda il terrorismo non eravamo tutti americani dopo l’11 settembre? non era d’alema quello che andava a braccetto col terrorista al governo in libia?

  4. Per quanto riguarda l’imperialismo americano, oltre all’espediente della guerra quello che mi spaventa maggiormente è il silenzio con cui vengono messi in atto piani neoliberisti a dir poco scellerati. Un esempio? Il silenzio sui piani di valorizzazione delle fonti energetiche alternative come i biocombustibili. Questo silenzio e questa scarsa considerazione di fronte a piani del genere provoca gravi danni verso le classi più povere che difficilmente accedono all’informazione libera. Si tende a minimizzare la cause di tali “provvedimenti” (o addirittura si celano) e chi ne subisce le conseguenze sono gli emarginati e il “quarto mondo”. Riguardo all’uso e ai finanziamenti dei biocombustibili da parte del governo USA per cercare di contrastare gli effetti dei gas-serra, molta gente è rimasta allibita ed molti sono piuttosto preoccupati per le conseguenze che ci saranno verso le classi meno abbienti, e mi riferisco all’aumento, per esempio, dei prezzi del grano e dei derivati delle coltivazioni dei cereali. Questo è solo un piccolo esempio, ma la lista è infinita (come non parlare della globalizzazione e delle nuove tecniche di infiltrazione sui capitali stranieri ad opera del neoliberismo americano). E poi: chi è mai stato solidale col governo o con lo Stato americano?! Io compatisco e piango per quelli che non c’entrano e non c’entravano niente, per i parenti delle vittime e per quelli che si sono sacrificati per salvare poche preziose vite durante quel bruttissimo giorno! Sei veramente un pezzo di merda! Io non ho mai nutrito un minimo di cordoglio o di “simpatia” nei confronti della classe dirigente americana, neppure dopo l’11settembre, e non sono mai stato americano come tutti dicono. Io mi sento SICILIANO e non mi piace fare il tifo per una nazione poichè questo senso di “solidarietà” aumenta pericolosamente e ancora di più il senso nazionalista della politica e dell’umanità! Se tu credi veramente che il mio sia un odio nei confronti di tutto il popolo statunitense, sei proprio un PEZZO DI MERDA!NON SI PUO’ E NON SI DEVE FARE DELL’ERBA UN FASCIO!solo i coglioni come possono farlo…

  5. ti ringrazio della graziosa dfinizione se era rivolta a me, ma sai è che mi pare che sia evidente che hai il cervello in traferta, ergo ragionare ti riesce più difficile che offendere ma chi ti credi di essere, ma che cosa vuoi sapere tu di quello che fa il governo americano, ma per favore datti una calmata che è meglio siculo irriverente

  6. Ma ci rendiamo conto di dove e´ precipitata l´Italia? Ma e´possibile
    che in Italia, alla munnezza di Silvio Berlusxuxluxkloni ci si abitua
    sempre in un secondo, e che nessuno abbia piu´ormai una scossa di
    dignita´e urli che qs e´una putrida vergogna? Che solo noi italiani
    all´estero abbiamo dei sussulti un po´di qs tipo ( o quasi; grazie al
    Cielo, qualche italiano che al massonazimafioso Silvio Berlusconi inveisce vi
    e´ancora, ma sempre meno, sempre drammatissimamente meno, porca
    put…., oops, porca Mara Carf…., ooops, porca dittatura
    ma..f..ascista Berlusconiana).
    Il suinazista di Arcorleone ha detto oggi ” in Rai presto faccie
    nuove”. E´il padrone di una
    lurida fasciocamorrista maccartistissima societa´sorta su megariciclaggio di
    danaro assassino, ossia Ma..f..ininvest ( i cui veri
    padroni, ufficialmente, ancora non si conoscono; non si conoscono;
    pazzeschissimo!!!; uno dittatura l´Italia, ma non si sa´chi e´ il vero
    azionista del wc su cui ci siede e da cui comanda; certo, qsiasi
    persona per bene sa´ benissimo che detti “padroni” son killer delle
    mafie di mezzo pianeta Terra, ma in Italia, ormai, qs cosa, che
    scioccherebbe mostruosissimamente in tutto il resto del mondo
    occidentale, ma non solo, non scuote piu´nessuno; ci si e´abituati,
    come puzzonissimo solito; ricordatevi pero´che esiste un gran
    detto, che mi han detto piace tantissimo pure al sempre
    piu´promettente Obama Barack, che io sospinsi da inizio 2007 e
    Berlusconi solo da ora, in quanto da sempre e´viscidissimo
    codardissimo ” verme coi potenti e mafioso coi deboli”; google Bettino
    Craxi, Bush junior e Obama Barack a proposito; questo detto e´:
    “business call business ánd shit call shit”), che, ripulito detto
    denaro ( si fa´per
    dire) omicida, e´divenuto, praticamente, unico competitore della Rai.
    E ora, scrofone Silvio Berlusconi, proprietario dell`unico concorrente
    della Rai, IMPORRA´pure faccie nuove nella Rai stessa, ossia nel suo
    finto, da lui, infiltratissimo, corrottissimo, via massonerie fasciste
    varie, rivale. E ossia “bis”, dette faccie di melma saranno le sue
    solite zoc.ole che gli girano attorno e i suoi soliti prostituticchi
    che gli si piegano difronte. Questo e´ un Augusto Pinochet, ne piu ne
    meno, e´ora di urlarlo, Silvio Berlusconi e´una diarrea nazifascista,
    anzi, nazifascismoderna come Augusto Pinochet. Meglio dire: Pinochet
    era molto meglio di Berlusconi in quanto non si univa alla camorra e
    alla ndrangheta, Berlusconi e´ un liquame diarreico stra colmo di
    batteri mortali putridi di Pinochet e Riina, che schifooooo. ” I media
    non rappresentano l´Italia”. Vuole una Pravda filo ndranghetara e
    fascista piegata a quel famoso numero di gradi come puntualmente fa´di
    fronte a lui, notoriamente, Giulio Tremonti ( e non solo, si dice,
    metafisicamente parlando; voci della City di Londra, di chi, Giulio
    Tremonti, conosce benissimo).
    Vuole solo gente venduta, svertebrata, immorale, senza valori e
    decerebrata, li col
    taccuino che scriva solo quello che gli detta lui, ma Italia, ti rendi
    conto che stai sprofondando in un letamaio dittatoriale puzzone
    lurido, ti rendi conto o no? Che sia rivoluzione, rivoluzione, SI, non
    armata, rivoluzione etica, ma rivoluzione, all´arembaggiooooo. E basta
    massone trafficone
    trasversalone Massimo D´Alema e suoi incappucciati compari della sua
    area, spessissimo corrottissimi, non solo nell´anima satanista massona
    loro, ma anche in cotanto di portafoglio ( vedi probabilmente un certo
    “king of pizzini” di Loggia trasversalissima), da Berlusconi stesso. Ma
    come fa´ Massimo D´Alema a dire “Berlusconi rimarra´fino al 2013”? Quando lo
    stesso ha delle fattezze cosi´nazifascismoderne, disoneste, false,
    codarde, maccartiste, filocamorristiche e porche? Se gia´l´opposizione
    ( spessissimo infiltratissima e steccatissima da Berlusconi, basta che
    date un occhiata al sito di un prostituticchio idiota stipendiato in
    nero in Svizzera da Giuliano Ferrara, ossia il letamaio puzzone di
    Francesco Costa, http://www.francescocosta.net, semidirgente del Pd; e
    davvero ci viene da dire ” Italia rotola pure nella me..a, meglio
    scappare tutti via”) si rassegna all´idea di stare sotto dittatura e
    avalla, garantisce, direi addirittura protegge la durata di detto
    luridissimo regime ma..f..ascista, tutta la nazione potra´solo
    sprofondare sempre piu´nella fogna. Pd rigirato completamente, faccie
    nuove e inca..atissime ovunque, INCA..ATISSSIME OVUNQUE, enormi casini
    ( non violenti) , proteste, sabotaggi, che nessuno guardi piu´reti
    Ma..f..inivest, che nessuno metta soldi nei suoi mega riciclatori di
    danaro mafioso monnezzari finanziari. Basta vedere il Milan, fede
    calcististica o meno. Boposb, Boicottiamo il porco Silvio Berlusconi.
    Avanti, un mare
    di Palavobis, grandissimi girotondi, vera e propria rivoluzione,
    avantiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    Michele Nista

Lascia un commento