Antimafia: gli Stati Generali a Roma… Perchè non nelle capitali dell’ Antimafia?

Per la prima volta si terranno gli Stati Generali dell' Antimafia: l' appuntamento è a Roma dal 17 al 19 Novembre. A promuovere questa prima edizione è l' associazione di don Luigi Ciotti 'Libera'. Perfetto, io dico. Un' appuntamento di riunione di tutta l'antimafia civile, un momento di analisi, confronto, partecipazione e progettazione, che coinvolge tutta la società. Ok! Ma perchè a Roma? Questo dilemma non è venuto solo a me… Ho parlato con altri compagni e devo dire che una scelta del genere da parte di Libera ci ha fatto rabbrividire. Perchè non degli Stati Generali a Palermo, a Catania, a Napoli, a Salerno o a Catanzaro? Non credo che sia soltanto un problema logistico. E poi, perchè non organizzare un'assemblea dell'antimafia, degli 'Stati Generali' che coinvolgono veramente il cuore della società civile che combatte giorno dopo giorno contro il cancro mafioso, nella tana del lupo? Ormai tutti i poteri decisionali risiedono a Roma, anzi sono sempre stati a Roma. Di cosa hanno paura gli uomini di Libera? La mia idea non è quella di creare una sola sede di Stati Generali, ma quella di fare una sorta turnazione nell' organizzazione dei medesimi nei centri nevralgici della vera antimafia, con l'obbiettivo di coinvolgere e convincere sempre più gente passiva… Qualcuno faccia capire a Ciotti che esistono le opinioni altrui!

Antimafia: gli Stati Generali a Roma… Perchè non nelle capitali dell’ Antimafia?ultima modifica: 2006-08-19T15:53:05+00:00da klone123@v
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Antimafia: gli Stati Generali a Roma… Perchè non nelle capitali dell’ Antimafia?

Lascia un commento